la scatola magica

LA SCATOLA MAGICA (1990)


una vecchia soffitta tra oggetti segnati dal tempo, una fanciulla si aggira incuriosita.
Ecco una scatola! Cosa mai conterrà? Si apre sotto il tocco delle sue mani; l'eco dei ricordi è culla di grandi emozioni e sentimenti.
storia di un viaggio

STORIA DI UN VIAGGIO (1992)


Un bambino alle prese con un compito da svolgere sbriglia la sua fantasia, proiettando la sua immagine da adulto in un viaggio fantastico per i paesi europei. Incontra usi, costumi, tradizioni diverse sul suo cammino, con difficoltà da superare; l'amore per la sua compagna è il supporto del piccolo grande uomo.
ombra e luce

OMBRA E LUCE (1993)


L'esperienza drammatica vissuta da un ragazzo vuole affermare la reale possibilità di una via di uscita anche quando tutto sembra essere perduto: il protagonista della vicenda si perde in un labirinto di violenza, falsità, dipendenza e amoralità che lo intrappolano, ma egli trova quell'unica ancora che lo porterà alla salvezza.
la fiera di balambert

LA FIERA DI BLAMBERT (1994)


Fidia, curiosa ed intraprendente ragazzina, si reca alla fiera di Blambert. Attratta da un vecchio carrozzone, vi sale; un mondo a lei sconosciuto si apre ai suoi occhi: il melodioso suono del violino di Chochin, burbero burattinaio, anima le variopinte marionette in un accattivante spettacolo; l'uomo, orgoglioso dei suoi poteri, lo dedica a Fidia, mentre la gente stupita ascolta entusiasta, ma….
e adesso tocca a te

E ADESSO?… TOCCA A TE (1996)


Una scarpina persa, un mondo meraviglioso diviso tra sogni, speranze e delusioni, la fatica per arrivare a ciò che in cui si crede…
Sembra Cenerentola? Beh, in fondo per la piccola Dorina il mondo della danza è una favola da vivere fino in fondo, con tutte le emozioni, le tristi sorprese, la gioia per aver superato le difficoltà e sentirsi dire…
ADESSO TOCCA A TE!.
frammenti poetici

FRAMMENTI POETICI (1998)


Il silenzio, il ricordo, la libertà, l'attesa: cosa possono ispirare? In "FRAMMENTI POETICI" l'autore apre il suo cuore; l'esperienza di vita diventa poesia e arte.
la fabbrica dei sogni

LA FABBRICA DEI SOGNI (2000)


Molte volte, i grandi vagano, vagano come tanti clochard alla ricerca di un sogno perduto, smarrito tra le pagine di un libro oppure abbandonato nei cassetti dei ricordi. Per i bambini invece, i sogni sono dolci compagni e quando scoprono l'eroe che custodirà nello scrigno segreto il piccolissimo sogno, allora potranno finalmente sperare nella realizzazione dei loro sogni.
una penna su mille pagine

UNA PENNA SU MILLE PAGINE (2002)


L’idea di scrivere una storia e proporla è nata dalle numerose lettere scritte dalle bambine della scuola. Attraverso le loro testimonianze sono emersi argomenti come: la famiglia, l’amicizia, le paure, i sogni e i desideri. Ognuno a modo suo ha raccontato uno spaccato di vita descrivendo personaggi, fatti, situazioni ed esperienze, confidando i segreti più nascosti, come ad un amico reale o immaginario, ad esempio un “DIARIO”..
dialoghi in movimento

DIALOGHI IN MOVIMENTO (2001)


“Il Gesto è una forma di comunicazione che nelle nostre ossa è più forte del contenuto delle parole e del significato delle parole...”
'artistaombra e luce

L'ARTISTA (2003)


“IN PUNTA DI PIEDI CONQUISTA LA SCENA, IN PUNTA DI PIEDI TRASMETTE LA PROFONDITÀ, IN PUNTA DI PIEDI SI AVVICINA ALLA RIBALTA PER RICEVERE PLAUSO DAL SUO PUBBLICO, IN PUNTA DI PIEDI A LUCI SPENTE, L’ARTISTA LASCIA LA SUA CASA: IL TEATRO”.